Scuola a inquinamento zero: gli studenti monitorano la qualità dell’aria

(0)
Posted by Editoriale Inserito in
Pubblicato il 2 Maggio 2016

La “prima scuola a inquinamento zero”, nata su iniziativa di ISTECH, controllante di ISCLEANAIR, è dotata di tre sistemi APA che puliscono l’aria inquinata negli ambienti in cui gli studenti trascorrono i momenti ricreativi. ISCLEANAIR ha voluto, inoltre, ulteriormente sensibilizzare i ragazzi sulle materie che riguardano l’importanza della conoscenza e delle problematiche relative all’inquinamento atmosferico attraverso l’installazione di un software che consente ai ragazzi di monitorare ed acquisire informazioni in tempo reale sulla qualità dell’aria che respirano. Ai fini del loro ulteriore coinvolgimento, i ragazzi hanno realizzato dei disegni sulla propria idea di “aria pulita” che sono stati utilizzati da un gruppo di street artist del territorio per decorare i sistemi APA. Le rilevazioni saranno anche effettuate dalla piattaforma “AirQuino”, la tecnologia dell’Istituto di Biometeorologia di Firenze (CNR IBIMET).